Chi C'era

Underwater Design by Giancarlo Zema da PuntoLuce

Underwater Design by Giancarlo Zema da PuntoLuce

Data: 12/04/2011

Stupire e innovare: queste le due componenti che hanno legato indissolubilmente, fin dal primo istante,larchitetto Giancarlo Zema e Roberto Catellani, titolare dello storico store cittadino Puntoluce di Via Broseta 51/c. Attento alle novit del mondo del design e convinto che mai come in questo momento i creativi italiani vogliano far sentire la loro voce per sperimentare, provare e soprattutto cambiare, Catellani ha intuito proprio in Zema l'espressione di questo nuovo orizzonte. Ideatore di un design innovativo, che spazia dalla progettazione di strutture architettoniche semisommerse e case galleggianti, a quella di yacht e interior design, Zema trova nel mare la sua fonte di massima ispirazione.
Proprio da questa passione hanno origine le sue realizzazioni, che come creature nascono da un ideale fondale marino. Grazie ad un insolito e suggestivo vernissage organizzato la sera dell11 Aprile nel suo showroom, Catellani ha mostrato in anteprima alcune delle realizzazioni del designer romano. Un fuori salone svoltosi in concomitanza con lappuntamento milanese, che ha registrato il tutto esaurito: tanti architetti, esperti del settore, celebrit e clienti accorsi per ammirare dal vivo anche lultima creazione nata dalla fervida matita dellarchitetto Zema, la scenografica lampada da terra Octopus per la bergamasca LumineXence dei fratelli DAmbrosio. In esposizione inoltre la misteriora Bright Woods Collection in legno e resina, selezionata dallADI Design Codex 2010, la sinuosa Leaf Collection per Avanzini Group, la vivace Ring Collection per Giovannetti, tavolo, sedia e sgabello con nicchie porta-oggetti, gi presente nella Collezione Farnesina Design, la scultorea Pressure Collection per Bosa con i suoi bicchieri con fori e porta-bottiglia in porcellana, gli arrotondati porta oggetti SimoGi per Bsolid, i colorati pesci del radiatore Fish disegnato per la Runtal ed infine le maniglie Shark per Ghidini. I magici mondi della luce e del design insieme dunque, per accendere la nostra citt di atmosfere uniche ed emozionanti, grazie ad una collaborazione che speriamo possa portare tante novit anche per il futuro.