News

Polemiche sul progetto del Kilometro Verde

13/10/2020 | Sede di BCC Banca Credito Cooperativo di Caravaggio.

Riceviamo una nota dei progettisti di Kilometro Verde di cui vi abbiamo anticipato nella newsletter di venerd scorso. Oggi alle 18.30, nella sede di BCC Banca Credito Cooperativo di Caravaggio l'incontro chiarificatore.
Ecco il testo: Le informazioni relative al progetto Kilometroverde pubblicate dai media...

... rappresentano solo una piccola parte del cuore del progetto, ma ci scusiamo se ci stato interpretato come una mancanza di rispetto. I progettisti di Kilometroverde hanno appreso con rammarico quanto le Amministrazioni comunali di Caravaggio e Treviglio hanno dichiarato circa lincontro previsto per domani, marted 13 ottobre alle 18.30, nella sede di BCC Banca Credito Cooperativo di Caravaggio.
I progettisti di Kilometroverde hanno appreso con rammarico quanto le Amministrazioni comunali di Caravaggio e Treviglio hanno dichiarato circa lincontro previsto per domani, marted 13 ottobre alle 18.30, nella sede di BCC Banca Credito Cooperativo di Caravaggio.

Le informazioni relative al progetto Kilometroverde pubblicate dai media rappresentano solo una piccola parte del cuore del progetto, ma ci scusiamo se ci stato interpretato come una mancanza di rispetto.

I giornali locali avevano gi pi volte pubblicato informazioni non corrette su Kilometroverde, diffondendo lidea, errata, che si trattasse di una riedizione del progetto dellinterporto e senza suscitare reazioni di disappunto da parte di alcuno. Lintenzione degli architetti non era quella di anticipare i contenuti della riunione sicuramente pi ampi e articolati che verranno invece esplicitati e condivisi nel migliore dei modi nella presentazione di domani sera.

Kilometroverde per dimensioni, complessit e contenuti, un piano di sviluppo logistico - ambientale ed ecosostenibile - che desideriamo condividere con tutte le istituzioni, a partire dai Comuni di Caravaggio e di Treviglio, offrendo la nostra disponibilit al dialogo e al confronto.

Riteniamo indispensabile e fondamentale il contributo e il coinvolgimento attivo del territorio per la buona riuscita di ogni iniziativa. Sappiamo che chi abita e vive i luoghi tutti i giorni rappresenta una grande risorsa e pu davvero fare la differenza, insieme a noi.

Auspicando la vostra disponibilit al dialogo costruttivo e alla propedeutica analisi del progetto nella sua interezza, confermiamo la nostra presenza allincontro di domani sera che vuole anche essere un gesto di solidariet nei confronti dei territori che hanno cos sofferto in questo momento difficile a causa dellemergenza sanitaria in corso.






Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm