News

A loro il reddito di cittadinanza e a me niente pensione

18/09/2020 | Italia

Un Paese alla rovescia. Sarei gi dovuto andare in pensione ma i vari spostamenti in avanti mi dicono che dovr lavorare ancora per cinque anni non potendo...

... lasciare cos il mio posto di lavoro per un giovane che abbia voglia di lavorare.
Ai due fratelli violenti, sboroni e malavitosi veniva riconosciuto il reddito di cittadinanza con i soldi della mia pensione. Basta con questa buffonata del reddito di nullafacenza. I cosiddetti navigator, quelli assunti a 1700 euro al mese per trovar loro un lavoro, non hanno mai operato e sono tutti nuovi disoccupati. Ci manca anche che nessuno controlli nessuno e il gioco fatto. Possibile che nessuno ha mai visto niente di tutto quello scempio di soldi che i due fratelli picchiatori mostravano sui social?
Io intanto vado a lavorare e a sudarmi unaltra giornata e mi chiedo quanti, come quei due fratelli palestrati e violenti, ci tocca mantenere perch non hanno certo voglia di lavorare. E se non li manteniamo questi delinquono Un carcerato a noi costa 300 al giorno se lo lasciamo libero "solo" 700 al mese.



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm