News

Laura Natali Abbigliamento

28/03/2018 | via Monte Grappa, 5 - Bergamo

Riproponiamo i volti di queste donne al lavoro ritratte da Sergio Nessi ed esposte all'Ateneo di Città Alta fino all'11 Marzo scorso. Oggi è la volta di Laura Natali titolare dell'omonima boutique di abbigliamento a Bergamo.

L'ex Ateneo di Città Alta è stata la cornice ideale in cui ospitare uniniziativa molto apprezzata dedicata alle donne che si è sviluppata dal 3 all11 marzo scorsi: 30 scatti realizzati dal fotografo bergamasco Sergio Nessi che hanno reso omaggio alla figura femminile per raccontarne lo spirito imprenditoriale, ritraendole donne al lavoro nei loro negozi, bar, ristoranti, uffici e aziende. Liniziativa, patrocinata dal Comune Bergamo e dal Consiglio delle donne del Comune di Bergamo, è stata sostenuta dalla Fondazione della Comunità Bergamasca, dallEnte Bilaterale del Terziario e dalla Cooperativa di Garanzia Fogalco, è stata allestita anche per finanziare un progetto solidale: attraverso il Centro Antiviolenza Aiuto Donne, infatti, due corsi professionalizzanti proposti dallAccademia del Gusto Ascom aiuteranno due donne a proporsi sul mercato del lavoro.

Il modo migliore - ci ha spiegato Sergio Nessi - di rappresentare questo bellissimo progetto fotografico di Ascom è iniziando a raccontare la modalità con cui è avvenuto lo scatto fotografico di ogni singola donna. Aprendo la porta del negozio, dell'ufficio o dell'azienda di ciascuna di esse, si è percorso assieme qualche passo, condividendo racconti esperienze lavorative, storie di vita ed una volta trovato il luogo per loro più rappresentativo ci si è fermati. Lì, io e la mia macchina fotografica, abbiamo fatto il resto, cercando di fissare in ununica immagine il senso e il significato di alcune vite viste attraverso una lente, la mia. 30 donne, unesplosione di vitalità, creatività, fantasia, pragmatismo e concretezza: questo è il mondo femminile che ho avuto lopportunità di osservare e fissare entro una manciata di momenti, unici e irripetibili.

Ritratti in cui, grazie alle abilità di Sergio, al suo modo di fare gentile e sempre garbato, la bellezza femminile traspare evidente, sublimandosi in un semplice sguardo. Tante le persone accorse per congratularsi e vivere con lui le emozioni di una prima vissuta da protagonista e non, come sempre accade, da inviato. Un riscontro di pubblico e critica importante che, ne siamo certi, darà seguito ad altre significative iniziative fotografiche grazie alle quali dar voce alle persone che fanno di Bergamo una delle realtà produttive più importanti del nostro Paese.



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm